Mondo Inter

Brehme: “Inter, campionato non finito, ma peccato. Conte e Trapattoni…”

Andreas Brehme, ex giocatore dell’Inter, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Inter TV. Si è parlato della sua avventura in nerazzurro, ma anche della stagione della squadra di Conte

RICORDI – Andreas Brehme ha prima parlato del passato e del rapporto con l’Italia: «A me piace tanto Milano. Ho tanti amici e compagni qui. È la prima volta nella nuova sede: è bellissima. Mi piacciono i tifosi dell’Inter e gli abitanti di Milano: abbiamo vinto uno Scudetto e la Coppa Uefa». 

STAGIONE – Brehme ha poi parlato dei nerazzurri di Antonio Conte: «L’Inter gioca bene. Peccato aver perso quattro punti pareggiando contro Atalanta e Cagliari in casa. Un peccato anche la sconfitta contro la Lazio di domenica. Il campionato però non è finito. Conte come Trapattoni? Gesticola come lui ed è sempre in piedi. Sono due allenatori importanti. Young è un grande giocatore. Contro la Sampdoria c’è bisogno dei tre punti, ma anche loro ne hanno bisogno».

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.