Mondo Inter

Breda: «Inter vive di rendita dopo Conte! Derby? Mi piace di più il Milan»

L’Inter, dopo aver superato lo Sheriff (vedi articolo), si appresta ad affrontare il Milan in Serie A. L’allenatore Breda, ospite di Sportitalia Mercato, ha espresso la propria opinione sui nerazzurri di Inzaghi in vista del derby.

TATTICA – Roberto Breda ha detto la sua sull’Inter in vista del derby di Milano: «Secondo me l’Inter non è equilibrata tra Serie A ed Europa, perché in campionato potrebbe fare di più. Me la aspettavo ancora più in alto. Sta vivendo un po’ di rendita dall’anno scorso, della struttura organizzata da Antonio Conte e dalla mentalità che ha creato. Ha avuto anche delle fasi discontinue. Dal punto di vista statistico non ha ancora i numeri giusti. Tiene sempre le partite aperte, anche con squadre meno forti. Nel derby, tatticamente sarà un 4-2-3-1 contro un 3-5-2, è molto facile che il dominio del campo ce l’abbia il Milan. Però il 3-5-2 ha facilità nelle ripartenze e può essere pericoloso nello sviluppo di manovra. Sono partite aperte. In questo momento mi piace di più il Milan, però l’Inter rimane una squadra con valori importanti, giocatori e tecnico forti e in quelle partite vale un po’ di tutto. Spesso l’esperienza dei giocatori fa la differenza».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button