Brazão: “Grazie Brasile ma ora sono in Italia! Che opportunità a Parma…”

Articolo di
30 giugno 2019, 17:37
Brazao
Condividi questo articolo

Il nuovo portiere dell’Inter, Gabriel Nascimento Resende Brazão (vedi articolo), in vacanza in Brasile nella sua città Natale, Uberlândia, ai microfoni di Diariodeuberlandia.com ha parlato del suo trasferimento in Italia, nel Parma.

ESPERIENZA CRUZEIRO E PARMA – «È stata una scelta difficile lasciare Cruzeiro, perché è un grande club in Brasile e anche nel mondo, e sono molto grato con loro per tutto ciò che hanno fatto per me, sin da quando avevo 13 anni. Ma in quel momento, insieme alla mia famiglia e ai miei agenti, abbiamo deciso di trasferirci in Italia. Penso che sia stata una scelta saggia perché adesso ho dei nuovi obiettivi».

OPPORTUNITÀ IN SERIE A – «Volevo un opportunità da professionista e l’ho avuta. A Parma alla prima stagione sono rimasto in prima squadra. È stata una grande esperienza e sono molto grato a Dio per aver avuto il mio spazio nel calcio italiano».

SCUOLE DIVERSE – «La scuola italiana di portieri è una delle migliori al mondo. Quando mi chiedono quale sia la scuola migliore, io rispondo “entrambi”. Non esiste una scuola migliore, solo scuole diverse. Ho cercato di adattarmi il prima possibile, ovviamente, senza abbandonare le mie caratteristiche imparate nel corso della mia esperienza in Brasile. Mi sono adattato al calcio italiano. Negli allenamenti cerco di assorbire il più possibile e mettermi in mostra».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE