Branca: “Skriniar ricorda Stankovic per un motivo. Inter? Forse manca…”

Articolo di
29 Gennaio 2019, 17:41
Condividi questo articolo

Marco Branca – ex direttore sportivo nerazzurro -, intervenuto ai microfoni di “RMC Sport” nel corso della trasmissione “Maracanà”, ha parlato della situazione delicata in casa Inter: da Luciano Spalletti alla mentalità vincente della squadra che, a detta dell’ex dirigente nerazzurro, potrebbe scemare.

SU SPALLETTI Marco Branca commenta la situazione del momento in casa Inter e dice cosa dovrebbe fare il tecnico per ricreare armonia: «Non so le dinamiche interne, perché le decisioni sono la conseguenza di queste. Forse non c’è un’armonia di squadra. Quando si affrontano queste situazioni, bisogna sapere tutti gli input dati e quelli non ricevuti. Va giudicata la situazione a fine anno. Lo scorso anno la squadra si è qualificata all’ultima partita e quest’anno è terza al momento, pur con Nainggolan sempre fuori».

CREDERCI SEMPRE – Continua Branca, cercando di trovare una soluzione al problema: «Quello che potrebbe preoccupare è che ogni anno hanno un calo di applicazione, non vincendo anche le partite giocate male magari con le prestazioni individuali. Vedi la Juve, che ci crede fino in fondo, mentalità che ti viene da anni di vittorie».

PROFESSIONISTI – Conclude parlando dei giocatori, in particolare quelli più continui e da lui definiti professionisti: «Colpe dei giocatori? Non è una questione di appartenenza ad una certa nazionalità. Io avevo Stankovic che era un professionista esemplare, credo che anche Skriniar sia così. I più continui ti fanno vincere qualche trofeo. Ma dipende dalla facoltà di apprendimento e di applicazione che i giocatori devono avere. Se questa applicazione e la velocità di apprendimento c’è, allora ha degli sviluppi. Se non ci sono queste caratteristiche, si hanno degli intoppi».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.