Mondo Inter

Brambati: «Perisic? Ha inciso fattore Conte! Gosens? Da capire una cosa»

L’Inter ha ufficialmente salutato Perisic che si è legato al Tottenham, dove ritroverà Conte (QUI le prime dichiarazioni del croato). Massimo Brambati, intervenuto sulle frequenze di Radio Sportiva, dice la sua sull’ormai ex esterno nerazzurro, su Gosens e sul prossimo campionato 

FATTORE C – L’Inter non potrà contare su Ivan Perisic nella prossima stagione. Secondo Massimo Brambati, il club nerazzurro ha fatto il possibile: «Io credo che Perisic abbia fatto la sua scelta in funzione della Premier League e in funzione di Conte. Credo che quando c’è di mezzo un allenatore come lui, che stringe un grande rapporto con i giocatori, poi credo che sia più semplice per la società andare ad acquisire le sue prestazioni. Io penso abbia giocato tantissimo il fattore Conte, l’Inter a mio avviso non poteva fare niente. Molto probabilmente le parole di Conte hanno facilitato questo arrivo al Tottenham».

ENIGMA – Brambati spende qualche parola anche sull’erede di Perisic, ovvero Robin Gosens: «Se può bastare lui? Non conosco le condizioni fisiche di Gosens, è stato preso a gennaio, poi quasi mai utilizzato. Non so se sia perché era talmente in forma Perisic o se magari anche Gosens ha trovato delle difficoltà visto che aveva avuto un grosso problema fisico. Non so esattamente le sue condizioni quali siano. Sicuramente Perisic in quel momento ha fatto delle cose straordinarie all’Inter. Potrebbe bastare però poi bisogna vedere le reali condizioni fisiche di questo giocatore».

MOSSE – Brambati ritiene che il prossimo campionato si deciderà molto in sede di mercato per l’Inter: «Credo che il prossimo anno sarà una campionato equilibrato. Molto dipenderà dal mercato dell’Inter. Se, come pare, è costretta a cedere non uno ma due big bisogna vedere come andrà a sostituirli e quali saranno le condizioni che si presenteranno a Inzaghi nel momento in cui ritroverà la squadra».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Cambia le impostazioni della privacy
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh