Brambati: “Inter da scudetto? Una cosa non mi convince. Eriksen…”

Articolo di
31 Dicembre 2020, 23:06
Massimo Brambati Massimo Brambati
Condividi questo articolo

Massimo Brambati, ex difensore, ha parlato in collegamento con “Maracanà” su “TMW Radio” della lotta scudetto e delle possibilità dell’Inter. Inoltre, si è concesso una riflessione sulla posizione di Eriksen.

LA LOTTA SCUDETTOMassimo Brambati sostiene che l’Inter possa lottare per lo scudetto, anche se c’è un aspetto che non lo convince del tutto: «Le caratteristiche tecniche ci sono, ma non mi sta convincendo la proprietà, c’è qualcosa che mi puzza, che non mi torna. Ho saputo qualcosa che scricchiola. I grandi giocatori sanno cosa significa avere una società e una proprietà solida e presente e mi sembra che queste due caratteristiche stiano scricchiolando. Dal punto tecnico ha tutte le caratteristiche per arrivare in fondo, poi bisogna vedere se la squadra ha la personalità per stare in alto. L’allenatore è abituato a stare in alto, i giocatori “ni”. Il tecnico è abituato a lottare per un traguardo, ma serve anche un certo tipo di giocatori e nell’Inter ne vedo pochi».

ERIKSEN – Brambati si schiera dalla parte di Antonio Conte nel “caso” Christian Eriksen: «Secondo me si poteva gestire meglio, ma io do la responsabilità a Eriksen che doveva dimostrare. Sto dalla parte di Conte, qualcosa doveva dimostrare Eriksen e non lo ha dimostrato nelle partite che ha fatto. Noi ci aspettavamo di vedere un grande giocatore e non l’abbiamo visto».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.