Mondo Inter

Brambati: «Bastoni bravo ma deve crescere! Perplesso sulla sua posizione»

Bastoni ha talento e lo sta dimostrando in campo, ma deve ancora crescere e nel match contro la Spagna ha evidenziato tutta la sua inesperienza a certi livelli. Questa l’opinione sul difensore dell’Inter dell’ex calciatore Brambati, intervenuto a TMW Radio

SCETTICISMOMassimo Brambati ha parlato della difesa dell’Italia e dei giovani in rampa di lancio come Alessandro Bastoni: «Sono scettico sui centrali difensivi. Siamo ancora aggrappati a Giorgio Chiellini e Leonardo Bonucci, quindi vuol dire che dietro tanta roba non c’è. Questi due si sono sempre completati a vicenda, sono sempre stati dei top difensori in Italia, con pochi bassi e tanti alti. Però uno ha 37 anni, l’altro 34. Devi far crescere con l’esperienza quelli che ci sono dietro. Bastoni è giovane, è un buonissimo difensore, però deve crescere. Anche ieri, sul primo gol, ho avuto qualche perplessità sulla posizione che teneva. In area l’attaccante lo devi sentire. Se sei bravo e ce l’hai, bene. Se non ce l’hai, questa qualità va costruita e non è facile».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button