Mondo Inter

Braithwaite: «Eriksen, importante che stia bene. Giocherò per Christian»

Martin Braithwaite, attaccante del Barcellona e della Danimarca, ha parlato alla stampa sul compagno di nazionale Christian Eriksen, centrocampista dell’Inter.

PENSIERI – Queste le parole alla stampa rispondendo a TV2 SPORT da parte di Martin Braithwaite, attaccante del Barcellona e della Danimarca, sui suoi pensieri su Christian Eriksen, centrocampista danese dell’Inter, quando gli è occorso il malore. «Ho cercato di fare l’unica cosa che potevo fare per aiutarlo, in quel momento. Ora sto meglio rispetto a quando è successo. La cosa più importante è che Christian stia bene».

MOTIVAZIONE – Braithwaite sulla partita di giovedì contro il Belgio: «Non ho alcun dubbio che giovedì si vedrà qualcosa di speciale al Parken. Non solo dai giocatori, ma da tutte le persone che saranno allo stadio. Non vedo l’ora e questo sarà sicuramente una motivazione per giocare per Christian».

RITIRO – Braithwaite sull’ipotesi ritiro della Danimarca dopo il malore occorso ad Eriksen: «Stavamo per perdere un amico e un compagno di squadra. Ci sono tanti pensieri in questi giorni, il calcio non è la prima cosa a cui pensi».

TERZA OPZIONE – Braithwaite sulla partita ripresa contro la Finlandia ripresa qualche ora dopo il malore di Eriksen – stando alla UEFA – su richiesta dei giocatori. «In quella situazione, ovviamente, avremmo voluto avere una terza opzione. Non vuoi metterti giocare in quel momento. Sapevamo tutti molto bene che non avremmo preso sonno durante la notte. Giocare il giorno dopo non era un’opportunità fattibile per noi».

Fonte: sport.tv2.dk – Frederik Lange

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button