Braida: “Messi-Inter? Non può lasciare Barcellona in modo così inglorioso!”

Articolo di
1 Settembre 2020, 23:22
Ariedo Braida Ariedo Braida
Condividi questo articolo

Braida ha lavorato per il Barcellona e pertanto conosce bene la realtà di Messi, che Ausilio ha smentito come obiettivo dell’Inter (vedi articolo). Il dirigente, intervistato da Gianluca Di Marzio a Rimini per “Calciomercato – L’Originale” su Sky Sport, ha dato un commento sulla clamorosa rottura di una settimana fa.

IL PARERE DI CHI LO CONOSCE – Sono passati sette giorni dall’imprevedibile burofax con cui Lionel Messi ha detto di voler lasciare il Barcellona. Il dirigente Ariedo Braida, che ha lavorato fino a un anno fa per i catalani, giudica l’operazione: «Possibilità per l’Inter? Messi sono vent’anni che è al Barcellona. Ha fatto la storia di questi vent’anni, è un grandissimo giocatore unico al mondo. Per me io penso che lui non può andare via in una maniera così ingloriosa: è amato dalla città, è un giocatore amatissimo da tutti. Sorpreso dal suo annuncio? Ci vuole un po’ di stile, il calcio ha bisogno a volte anche di buone maniere, di essere dolci e graziosi. Soprattutto una persona come Messi, che quando gioca è una delizia. Quando perde un giocatore del genere perde il calcio, ma per il pubblico e tutta la Spagna perdere un giocatore come Messi sicuramente sarebbe una grandissima perdita».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE