Borghi: “Inter, dove giocherebbe Kulusevski? Ecco la sua evoluzione”

Articolo di
21 Dicembre 2019, 14:23
Condividi questo articolo

Quello tra Dejan Kulusevski e l’Inter sembra un matrimonio sempre più prossimo alla celebrazione. I buoni rapporti che legano Inter e Atalanta fanno ben sperare, ma i bergamaschi non hanno fretta di concludere. Tramite il suo canale YouTube, Stefano Borghi ha provato a immaginare dove giocherebbe lo svedese, nello scacchiere di Conte.

CHE SCOPERTADejan Kulusevski è tra le principali sorprese di questo avvio della Serie A 2019/2020, e non sorprende che l’interesse dell’Inter. Ecco il giudizio di Stefano Borghi sul talento svedese di origini macedoni: «È una delle rivelazioni più importanti del nostro campionato. Un ragazzo classe 2000 che ha già una maturità, sia fisica che mentale, importantissima. Un giocatore che ha un sinistro cristallino, che ha anche resistenza fisica, che ha intelligenza tattica da vendere. Strabilia per il fatto di essere un giocatore con un acume, un’intelligenza calcistica quasi da veterano, e invece parliamo di un diciannovenne. Oltretutto lo si è visto giocare in diversi ruoli: da trequartista, da esterno del tridente a destra per convergere sulle suo piede, addirittura da falso nuove».

KULUSEVSKI NELL’INTER – Borghi prova ad interrogarsi sulla posizione che Kulusevski ricoprirebbe nell’Inter (qui il nostro focus). Qui la sua opinione: «Sarebbe un calcio nuovo per lui, quello dell’Inter. Nel 3-5-2, nelle dinamiche di calcio di Antonio Conte, dove inseriamo Kulusevski? Probabilmente giocherebbe da secondo attaccante, e io non sono convinto che questa sia l’evoluzione per questo ragazzo. Perché è un giocatore che esprime un certo tipo di intelligenza facendo un altro tipo di movimenti, e nell’Inter Conte vuole due punte vere davanti».

FUTURO SCRITTO – Infine, Borghi esprime il giudizio finale sull’evoluzione futura del diciannovenne in forza al Parma: «Io penso che Kulusevski, immaginando una sua proiezione, immaginando una sua esplosione, possa diventare una grandiosa mezzala d’attacco».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.