Mondo Inter

Bordon: “Eriksen? Spero si riscatti stasera! Godin? Facile dire che manca”

Bordon è intervenuto ai microfoni di “TMW Radio” a poche ore da Inter-Monchengladbach, sfida valida per la prima giornata della fase a gironi di Champions League. L’ex portiere nerazzurro ricorda la famosa sfida del ’71 e parla di Eriksen e delle chance scudetto della squadra di Conte

SFIDA STORICA – Ivano Bordon, ex portiere dell’Inter, ricorda la storica sfida contro il Borussia Monchengladbach: «Avevo 20 anni e mi ricordo bene quella serata. Sono stati momenti di gioia per aver potuto contribuire al passaggio del turno e all’eliminazione di quel Borussia, che era una grandissima squadra. Entrai nel secondo tempo e vidi la lattina arrivata addosso a Boninsegna. Ci fu un parapiglia tra giocatori e non solo. Poi ci pensò l’avvocato Prisco, che fece annullare la partita. Fui contento per il passaggio del turno per i tifosi italiani che erano lì in Germania per lavoro».

DIFFICOLTÀ – Bordon commenta anche il difficile rapporto di Christian Eriksen con Conte e le difficoltà della difesa nerazzurra: «Perché non gioca Eriksen? Ogni allenatore ha le proprie idee e la propria filosofia. L’ho visto giocare in Inghilterra e mi sembrava buonissimo, molto tecnico. Arrivando a campionato in corso lo scorso anno, forse non si è integrato bene nel gruppo, nel senso che non ha capito subito cosa vuole il tecnico. Spero possa riscattarsi stasera. Se l’Inter può vincere lo scudetto soffrendo in difesa? Il calcio è cambiato molto anche in questo. Prima gli Scudetti si vincevano con difese impenetrabili, subendo pochi gol. Ma oggi se una squadra propone sempre un calcio offensivo può anche subirne qualcuno in più. Ma basta farne uno più dell’avversario».

COL SENNO DEL POI – Per finire, Bordon commenta la cessione di Diego Godin e l’innesto di Alexandar Kolarov: «Se manca un sostituto di Godin? È più difensore di Kolarov, che è un buonissimo giocatore e può rendere di più quando la difesa è a quattro. Potrebbe giocare anche sulla linea di centrocampo a sinistra. Ma è facile dire ora che manca Godin. Sono scelte che si fanno».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh