Bonolis: “Inter diversa ma rafforzata. Conte valore aggiunto! Lukaku…”

Articolo di
14 Settembre 2019, 13:24
Condividi questo articolo

Paolo Bonolis – conduttore televisivo e noto tifoso dell’Inter -, nel corso di una lunga intervista rilasciata ai microfono di “Calciomercato.it” ha parlato di Inter, del mercato e del nuovo allenatore Antonio Conte.

NUOVA INTER – «Un’Inter diversa dalle precedenti, rafforzata dal mercato. È una squadra aggressiva, volitiva, gioca spesso in profondità avendo anche i giocatori adatti per farlo. Mi piace per la determinazione. Può essere “disturbante” nei confronti di un’ovvietà di campionato, con Juventus prima e Napoli seconda».

SCUDETTO – «Mi sembra molto ambizioso. Certo, una squadra come l’Inter ha il dovere di entrare in campo e provare a vincere ogni partita. Qualora ci riuscisse, conquisterebbe lo scudetto».

SU CONTE – «Sicuramente è il valore aggiunto, non solo sotto il profilo atletico e tattico, ma anche motivazionale. Credo lui sia estremamente adatto nel creare quella specie di mente alveare che porti tutti a sposare il progetto fino in fondo con grande determinazione. Sotto questo profilo mi ricorda Mourinho. Ex Juventus? Per me non c’è nessun problema. Stiamo parlando di un professionista che ha giocato con la Juve, ne è stato capitano, l’ha allenata, ma ha guidato anche altre squadre. Se uno guarda al passato si preclude il futuro. E’ come se un uomo sposasse una donna, pensando a tutti i fidanzati che ha avuto prima di lui».

NEMICI STORICI – «Certo. La Juventus è una nemica sportiva per tutto ciò che è avvenuto in passato e perchè la storia vuole che tra le due squadre ci sia questo derby d’Italia, non solo nei risultati, ma anche negli intenti».

IL MERCATO – «Mi è piaciuto. Romelu Lukaku è un giocatore che si dedica molto alla squadra. Riuscirà sicuramente a fare anche diversi gol».

LAUTARO O SANCHEZ – «Lautaro Martinez è un giocatore che a me piace molto, come del resto ho sempre ammirato Alexis Sanchez. Certo, il cileno ha bisogno di rivitalizzarsi dopo il biennio offuscante di Manchester. Conte, a mio avviso, qualche volta potrebbe schierare il tridente in un ipotetico 3-4-3».

SU ICARDI – «Hanno fatto bene a cederlo».

 




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.