Mondo Inter

Bonolis: «Inter con qualità diverse. Mercato? Lavoro rapido e invisibile»

Bonolis, intervistato da Sportitalia, valuta l’Inter dopo il mercato. A suo avviso, dopo le difficoltà estive, la dirigenza è riuscita a sistemare la questione ed evitare ulteriori problemi.

MIGLIORATI? FORSE – Questo il giudizio di Paolo Bonolis: «L’Inter è cambiata. La società ha dovuto far fronte a quattro uscite importanti: Romelu Lukaku, Achraf Hakimi, quella dolorosa di Christian Eriksen e Antonio Conte. Dario Baccin, Giuseppe Marotta e Piero Ausilio hanno fatto un lavoro eccellente, rapido e invisibile. Hanno portato giocatori di qualità, diversi da quelli che c’erano prima e l’allenatore stesso. Ma credo che siamo perfettamente in grado di giocarci la qualificazione in Champions League in questo campionato. Poi, chissà, se le cose dovessero andare per il verso giusto potremmo anche lottare per il titolo».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button