Bonolis: “Inter, complimenti a Spalletti! Icardi alla Juve? Ad una condizione”

Articolo di
20 marzo 2019, 16:35
Bonolis

Paolo Bonolis – conduttore televisivo e noto tifoso dell’Inter – sulle frequenze di “Radio Sportiva” ha parlato del momento dell’Inter, della situazione legata a Mauro Icardi – anche in riferimento ad un suo possibile passaggio alla Juventus -, e per finire un commento anche su Radja Nainggolan.

SUL MOMENTO DELL’INTER – Queste le parole di Paolo Bonolis in merito alla situazione del’Inter: «Inter? Bella soddisfazione vincere il derby. Abbiamo portato a casa il risultato con il recupero di giocatori importanti. Ricordiamoci che prima dell’Eintracht l’Inter ha dovuto rinunciare a 7 titolari. I titolari hanno un peso».

GRAZIE SPALLETTI – Poi un commento riguardo Radja Nainggolan, e i meriti di Luciano Spalletti: «Nainggolan? Stiamo rinunciando a lui da tanto tempo e Spalletti sta facendo un grandissimo lavoro. Non so quali saranno le scelte societarie, ma Spalletti ha lavorato bene e ha cucito gli strappi di un destino nerazzurro non felice».

ICARDI, JUVENTUS E DYBALA – Conclude dicendo la sua riguardo il momento di Mauro Icardi ed il suo possibile passaggio alla Juventus: «Icardi? Discorso complicato. Il giocatore va giocoforza recuperato, se vogliono venderlo bisogna dargli sostanza professionale perché l’agito del giocatore non sarà un buon biglietto da visita per chi vorrà acquistarlo. La valutazione si è svalutata con il comportamento che ha avuto. Il suo entourage ha creato problemi, e da parte sua tirarsi indietro di fronte alle difficoltà non è stato molto carino. Non credo che vada alla Juventus perché scappa, ci vuole una contropartita e Dybala a me piace molto. L’Inter avrebbe bisogno di una logica fantasiosa nelle opportunità dell’allenatore. Uno o 2 giocatori di fantasia e imprevedibilità sono importanti».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE