Mondo Inter

Boninsegna: “Inter-Borussia Mönchengladbach? Con la lattina andò così…”

Roberto Boninsegna, in collegamento telefonico per “Sky Sport 24”, in occasione di Inter-Borussia Mönchengladbach di questa sera, ha raccontato un episodio di un precedente illustre che lo vide protagonista: quello del 20 ottobre 1971 passato alla storia come “la partita della lattina”

IL FATTO – Boninsegna racconta come si svolsero esattamente i fatti quella sera: «Eravamo a Mönchengladbach e stavamo perdendo 2-1, avevo appena fatto gol. Sono andato a raccogliere una palla che era uscita e già mi arrivava addosso di tutto, lattine, sputi, eravamo in un campaccio. Ho sentito una gran botta in testa e sono svenuto. Mi hanno portato negli spogliatoi, è arrivato il commissario francese che ha appurato che avevo un grosso bernoccolo e mi hanno sconsigliato di tornare in campo a giocare».

LA DECISIONE DELLA UEFA – Boninsegna poi racconta come si arrivò alla decisione della UEFA di far ripetere quella partita negando categoricamente di aver fatto una sceneggiata: «Negli spogliatoi sentivo il pubblico che esplodeva e capivo degli altri gol presi, ma Mazzola, Facchetti e Corso mi dissero che la partita per l’arbitro era finita quando era successo il fatto. Speravamo che ci venisse dato lo 0-0 a tavolino ma fu rigiocata a Berlino. Poi abbiamo vinto la gara di ritorno per 4-2. Mi hanno accusato di aver fatto una sceneggiata, ma io non ho mai fatto sceneggiate, nemmeno quando mi atterravano in area».

L’INTER DI OGGI – Boninsegna dalla storia passa all’attualità e all’Inter di oggi: «Io sono contentissimo della coppia di attaccanti dell’Inter, sono interista dalla nascita. Lukaku e Lautaro Martinez sono due grandissimi giocatori che si completano a vicenda. E’ una coppia perfetta e l’Inter logicamente deve supportare questi due grandi attaccanti. A centrocampo forse manca qualcosa, ma ci sono anche dei giocatori importanti fuori. Deve correggere la difesa, quella che ho visto nel derby mi ha fatto paura. Spero rientrino Bastoni e Skriniar o che arrivi qualche acquisto perché abbiamo perso Godin».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh