Boninsegna: “Icardi? Wanda voleva litigare con l’Inter! Spalletti però…”

Articolo di
22 marzo 2019, 16:08

Roberto Boninsegna – ex giocatore dell’Inter -, è intervenuto sulle frequenze di “RadioSportiva” e ha parlato del momento dell’Inter e della situazione legata a Mauro Icardi, con un commento anche su Luciano Spalletti e il suo modo di gestire gi giocatori che allena.

SU ICARDI – L’ex attaccante dell’Inter Roberto Boninsegna, ha parlato del caso Mauro Icardi, in riferimento ai comportamenti di Wanda Nara: «Icardi? Il problema è stato creato prima togliendogli la fascia. Il suo procuratore non aspettava altro per litigare con la società viste le offerte straniere. I suoi gol mancano all’Inter, adesso Spalletti può pensare al 4-4-2 con lui e Lautaro. Adesso la società Inter deve mettere una pietra sopra alla vicenda Icardi, con la speranza che i tifosi non lo fischino quando tornerà a San Siro».

IN EUROPA LEAGUE – Poi un breve commento anche riguardo ai match di Europa League contro l’Eintracht e il derby vinto contro il Milan: «Contro l’Eintracht lo 0-1 è stato un risultato fin troppo positivo viste le occasioni avversarie, poi con il derby si è ritrovato vincendo meritatamente».

SU SPALLETTI – Conclude parlando della gestione di Luciano Spalletti: «Forse qualche colpa ce l’ha anche lui, credo che il suo rapporto con l’argentino si è rotto. Prima il tecnico era da solo, ora con Marotta le cose sono cambiate. Forse soffre le personalità e i grandi nomi. Dopo Francesco Totti e Icardi forse comincia ad avere qualche problema anche lui».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE