Mondo Inter

Blind: «Non dite a Eriksen che sua carriera è finita. Io sono tornato»

Daley Blind – difensore dell’Olanda e dell’Ajax – ha parlato ai microfoni del tabloid inglese Mirror della situazione attuale di Christian Eriksen. Anche l’olandese, infatti, ha un defibrillatore sottocutaneo a seguito di problemi cardiaci.

POSSIBILITÀ DI TORNARE Daley Blind torna a parlare di Christian Eriksen, in quanto i due condividono la stessa condizione fisica e il fatto di avere un defibrillatore sottocutaneo a seguito di problemi cardiaci. Il difensore di Olanda e Ajax ha anche voluto lanciare un messaggio chiaro a tutti: «Anche a me è successo, tutti mi dicevano che non avrei più potuto essere un calciatore, che non avrei più potuto giocare a calcio. Guardate invece tutti dove sono oggi. Per questo dico a tutti di lasciare Christian in pace. La gente non sa quanto faccia male sentirsi dire che la propria carriera è finita e che non si potrà tornare in campo. Basta sentirsi pronti. Io mi sono sentito pronto a tornare quando ho ricevuto l’ok dai dottori in ospedale e dallo staff medico dell’Ajax. La cosa più importante è non avere paura ed essere mentalmente liberi. La scatola, come la chiamo io, sarà sempre lì con te. Mi fa sentire al sicuro».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button