Bisoli: “Spalletti, è ora di cambiare. Inter ideale”

Articolo di
24 maggio 2017, 22:22
Spalletti

Ai microfoni di TuttoMercatoWeb Radio, Pierpaolo Bisoli ha parlato del futuro di Luciano Spalletti, nelle ultime ore sempre più vicino a diventare il nuovo allenatore dell’Inter. Ecco le sue dichiarazioni

SPALLETTI IDEALE – «Penso che in campo sia uno dei migliori, sarebbe l’ideale per l’Inter. Sa dare identità alle sue squadre. Va dritto per la sua strada, senza scendere a compromessi. Penso che sulla gestione del gruppo non gli si possa dire nulla. Si parla di Totti, ma la sua gestione era molto complicata a prescindere dalle scelte. Roma è difficilissima, ma Milano altrettanto. Io penso che per l’ambientamento di un allenatore sia fondamentale il sostegno della società».

GIUSTO CAMBIARE – «Inter società forte? A livello economico sicuramente. Però a livello di esperienza nel calcio italiano è molto indietro. Non a caso hanno preso Sabatini. Cosa deve fare? Io gli direi che a Roma ha fatto il suo tempo, più di così non si può fare. Anche perché sarà difficile battere la Juve nella prossima stagione. Io penso che dopo 3-4 anni in Italia si debba cambiare. Andare dove aspettano un salvatore lo farebbe partire con un grande vantaggio. Poi saranno i risultati a dire se ha fatto bene o meno».