Bisoli: “Conte lavoro enorme. Candreva sembrava finito. Su Gagliardini…”

Articolo di
7 Gennaio 2020, 21:33
Condividi questo articolo

L’Inter è ancora prima in classifica assieme alla Juventus, a quota 45 punti. Tuttavia i bianconeri continuano ad avere un organico superiore. Questa l’opinione di Pierpaolo Bisoli, che tuttavia a “TMW Radio” elogia il lavoro di Conte, soprattutto su “riserve” come Gagliardini e Candreva.

LAVORO ENORME – L’Inter di Antonio Conte continua a guidare il campionato, in coppia con la Juventus. Una sfida senza esclusione di colpi, che verosimilmente durerà ancora a lungo. Nella lotta scudetto tra nerazzurri e bianconeri, Pierpaolo Bisoli vede la squadra di Maurizio Sarri leggermente più favorito. Da non sottovalutare tuttavia il lavoro di Conte: «Lo può perdere solo la Juventus (lo scudetto, ndr), ha un organico sopra a tutti gli altri. Conte sta facendo una cosa straordinaria, è uno dei top a livello non dico mondiale ma europeo. Riesce a tirare fuori il meglio da ogni calciatore, e secondo me questo è un allenatore, lui sta tirando fuori il massimo. Ha dato cattiveria, condizione atletica, ha rigenerato giocatori. Per esempio Antonio Candreva sembrava finito, ora si propone in Nazionale».

GAGLIARDINI – Bisoli dedica un pensiero anche a Roberto Gagliardini, da lui allenato al Cesena nel 2014 (sebbene per soli 6 mesi). Ecco le parole dell’allenatore: «Lui si deve sentire coinvolto, evidentemente Conte l’ha saputo prendere nel migliore dei modi. Anche ieri sera secondo me ha fatto una grande partita, sente la fiducia e ha bisogno di questo. Magari con Luciano Spalletti non aveva lo stesso feeling. Oltre alla tattica, sono le motivazioni che rendono le squadre forti».

 




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.