Bisignano: “Inter, all’inizio contano i punti, il gioco verrà dopo”

Articolo di
24 settembre 2015, 14:51
inter

La redazione de “Il Sussidiario” ha intervistato l’intermediario e consulente di mercato Davide Bisignano per chiedergli la sua opinione riguardo l’ottimo inizio di stagione da parte dell’Inter e il possibile futuro di alcuni giocatori tra i quali l’ex capitano Andrea Ranocchia.

PRIMO POSTO MERITATO – «Visto il calciomercato dei nerazzurri assolutamente si. Sono convinto che l’Inter potrà arrivare davvero in alto in questa stagione. Nelle prime giornate di campionato non importa tanto il gioco quanto i risultati e i nerazzurri stanno facendo bene da questo punto di vista. L’Inter ha subito poche reti, è stata una sorpresa perché pensavo che i nuovi difensori facessero un po’ fatica ad ambientarsi nel campionato italiano».

MEDEL DIFENSORE – «Lui non è una sorpresa perché anche nel Cile gioca in difesa. Però Medel ha dimostrato davvero di avere grandi qualità».

RANOCCHIA VERSO L’ADDIO? – «Assolutamente sì, credo che il suo addio a gennaio possa rappresentare una soluzione ideale per tutti quanti, sia per il ragazzo che per la società».

FELIPE MELO – «Ha sempre avuto questa leadership innata, sono convinto che potrà fare bene. Rimedia a carenze tecniche con una grinta incredibile».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE