Mondo Inter

Biscardi: «Inter in liquidazione. Dzeko non può essere sostituto di Lukaku»

Maurizio Biscardi, intervenuto a “TMW Radio”, ha parlato della situazione finanziaria dell’Inter. Secondo il giornalista, il club meneghino è in liquidazione. Soltanto così si giustifica la vendita di Lukaku e l’arrivo di Dzeko

CRISI − Questo il pensiero di Biscardi: «Credo che l’Inter sia in liquidazione. Io non credevo alla vendita di Romelu Lukaku perché aveva un significato molto specifico. Se tu vendi quello che è il giocatore più rappresentativo e non utilizzi i soldi che prendi (tanti) per acquistarne altri, vuol dire che sei in liquidazione. Non so se ne venderanno altri, è arrivato Edin Dzeko a zero, a 35 anni. Vai a dire ai tifosi chi è il sostituto di Lukaku. Non può essere Dzeko, dunque, sta acquistando tutto ciò che non costa. Sono arrivati 200 milioni dalle cessioni, ne hai utilizzato 150 per i debiti. Se Zhang non vende, l’Inter sarà messa male».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button