Mondo Inter

Birindelli: “Conte all’Inter per vincere. 5 maggio? La differenza…”

Alessandro Birindelli, ex giocatore della Juventus, è intervenuto ai microfoni di Radio Musica Television durante il programma “Taca La Marca”, dove ha parlato – tra gli altri temi – del passaggio di Antonio Conte sulla panchina dell’Inter e del famoso 5 maggio del 2002.

VOGLIA DI VINCERE – Alessandro Birindelli ha parlato del suo ex compagno di squadra Antonio Conte e della sua voglia di vincere sulla panchina nerazzurra, così come ha ricordato ciò che fece la differenza il 5 maggio 2002, quando la Juventus scippò l’allora squadra di Hector Cuper dello scudetto all’ultima giornata: «Conte vuole vincere, ecco perché ha accettato la sfida dell’Inter. Vuole dare ai suoi giocatori la voglia di lottare ogni secondo. Il 5 maggio? Il mister ci aveva detto di provare a fare di tutto per non avere rimpianti. In quel modo siamo riusciti anche a vincere la partita contro l’Udinese e abbiamo lasciato l’ultima parola ai nerazzurri. Alla fine ci è andata bene, la differenza è stata nel fatto che ci abbiamo sempre creduto».

Fonte: Radio Musica Television

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.