Mondo Inter

Biraghi, parla l’agente: “Pronto a ogni chiamata di Conte. Progetti Inter…”

Biraghi ha giocato fin qui soltanto Inter-Lazio del turno infrasettimanale di Serie A, lo scorso 25 settembre, per il resto Conte gli ha sempre preferito Asamoah. Il suo agente Mario Giuffredi, intervenuto in collegamento con “TMW Radio”, non è però apparso preoccupato per il poco utilizzo del suo assistito, tornato in nerazzurro un mese e mezzo fa dalla Fiorentina.

IL LAVORO PRODUCEMario Giuffredi ritiene che l’esperienza all’Inter, appena ripresa, del suo assistito porterà i suoi frutti più avanti nel corso della stagione: «Su Cristiano Biraghi sappiamo che è andato in una grande squadra, con un allenatore molto importante e molto esigente. Nel suo ruolo c’è un giocatore con grandissima esperienza (Kwadwo Asamoah, ndr), Biraghi sa che deve lavorare quotidianamente tutti i giorni per stare sul pezzo, ed essere pronto a ogni chiamata di Antonio Conte. Quando viene chiamato in causa deve cercare di fare il massimo, per far sì che cresca la fiducia dell’allenatore nei confronti del ragazzo. Poi fare dei progetti a questi livelli e in una squadra così importante credo che sia un po’ banale: deve lavorare e cercare di farsi trovare pronto. Quando l’allenatore ti chiama in causa secondo me ti porta a raggiungere dei risultati».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.