Binda avverte: “Icardi-Inter, occhio: Marotta alla Juventus ha insegnato che…”

Articolo di
11 Gennaio 2019, 12:13
Condividi questo articolo

Nicola Binda – giornalista della “Gazzetta dello Sport” -, ospite negli studi di “Sportitalia Mercato” su Sportitalia, si dice piuttosto convinto che l’Inter possa rinunciare a Icardi, soprattutto per i modi di fare di Marotta

MAROTTA CEDE ICARDI – Secondo Nicola Binda non va esclusa la cessione del centravanti argentino, soprattutto dopo le ultime uscite social: «La colpa è sempre dei giornalisti, che vengono attaccati in qualsiasi situazione, ma è un malcostume a cui ormai siamo abituati… Il rinnovo di Mauro Icardi è un grosso problema per l’Inter, non so a cosa porterà, ma sicuramente si starà pensando a un piano B: darlo via in estate e sostituirlo con un centravanti di livello internazionale che non lo faccia rimpiangere. I tifosi dell’Inter non sono contenti di tutte queste manfrine del loro capitano e, se l’Inter prende un top player al suo posto, di certo non si stracciano le vesti di dosso… L’Inter è ancora da costruire e sarebbe meglio non cambiare, ma ce ne sono di alternative: Robert Lewandowski ed Edinson Cavani, ad esempio. Se l’Inter cede al rinnovo di Icardi a quelle cifre significa che Beppe Marotta ha cambiato modo di lavorare, perché ha costruito i successi della Juventus vendendo chi era da vendere. Marotta alla Juventus ha dimostrato una cosa: comanda la società, non i giocatori. Una società come l’Inter non si merita questo teatrino».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.