Mondo Inter

Biasin: «Serie A strana ma non falsata! Inter non ha responsabilità sul rinvio»

Biasin – giornalista di ‘Libero’ e tifoso interista -, intervenuto come ospite a “Pressing Serie A” su Italia 1, affronta il delicato argomento polemico sorto dopo il rinvio di Inter-Sassuolo. E prende le difese dei colori nerazzurri in seguito alle recenti accuse

LOGICA CONSEGUENZA – Al quesito del collega Franco Ordine (vedi dichiarazioni), Fabrizio Biasin risponde con una convinzione: «È normale che un giocatore di 40 anni come Zlatan Ibrahimovic salti qualche partita e uno in strasalute come Romelu Lukaku le giochi praticamente tutte. Se il Milan continuerà a dare fastidio all’Inter fino a fine stagione, fa qualcosa di incredibilmente meraviglioso. Ma non possiamo chiedere cose in più…»

CAMPIONATO STRANO – Biasin difende la società nerazzurra dagli attacchi: «L’Inter avrebbe giocato volentieri la partita contro il Sassuolo per tanti motivi. Qualcuno ha voluto far credere che questa decisione dell’ATS di Milano è stata presa su pressioni della società nerazzurra, ed è una cosa che non può esistere. Se c’è una certezza, questa è che l’Inter non ha nessuna responsabilità in questa decisione. Questo campionato è stranissimo, l’importante è che non si dica che è falsato, come sostiene qualcuno… Ma la mia sensazione è che, anche in un campionato normale, la classifica sarebbe la stessa».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.