Mondo Inter

Biasin: «Lukaku? Torna la prossima settimana da due mesi! Infortunio serio»

Anche quest’oggi si è rinviato il ritorno in campo di Lukaku, che difficilmente sarà convocato per Fiorentina-Inter (vedi articolo). Biasin, in collegamento con Calciomercato.it, parla della situazione legata al belga.

STOP PROLUNGATOFabrizio Biasin ironizza: «Romelu Lukaku si è allenato col resto della squadra, secondo programma è tornato a fare il calciatore. Per rivederlo in campo direi che possiamo riaggiornarci alla prossima settimana, come ormai da due mesi (ride, ndr). È un infortunio muscolare serio, altrimenti non staremmo parlando di due mesi. L’Inter sta cercando di scongiurare quello che è capitato a Robin Gosens l’anno scorso all’Atalanta, che per tornare in fretta si fa di nuovo male e sta fuori altri tre mesi. In questo momento, visto che l’ottimo Edin Dzeko sta facendo molto bene il suo lavoro, penso si stia prendendo tempo in più. La mia sensazione è che, parlando di un giocatore che pesa cento chili, l’infortunio necessiti un po’ di tempo».

PRESTO PER IL RISCATTO – Biasin non dà troppo peso alle voci odierne su un riscatto dal Chelsea di Lukaku (vedi articolo): «È prematuro qualunque genere di ragionamento. Pensare cosa succederà l’anno prossimo è eccessivo, adesso bisogna sperare che torni in campo e faccia quello che ha sempre fatto, cioè gol. Quest’anno, nelle prime tre apparizioni, ha fatto un gol e preso una traversa giocando al 30%. Credo anch’io che non tornerà a Londra, perché è quella la sua dimensione. Lo sa il Chelsea e lo sa lui. Poi bisogna vedere se l’Inter passa di mano e quale cifra chiederà il Chelsea, ma queste cose non possono essere definite a ottobre».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock