Biasin: “L’Inter è di nuovo al suo posto, comunque andrà la finale”

Articolo di
18 Agosto 2020, 09:25
Fabrizio Biasin Fabrizio Biasin
Condividi questo articolo

Fabrizio Biasin, noto giornalista e tifoso dell’Inter, ha commentato l’acceso alla finale di Europa League dei nerazzurri di Antonio Conte, che adesso possono sognare in grande. Ecco il suo editoriale per “Tuttomercatoweb.com”

AVANTI TUTTA – L’Inter ha accartocciato lo Shakhtar Donetsk giocando una semifinale ai limiti del leggendario. Antonio Conte ha fatto un lavoro davvero straordinario e la squadra sta continuando a crescere di partita in partita: “Ok, poche chiacchiere – scrive Fabrizio Biasin – . L’Inter è tornata al suo posto. Ed è vero, la finale farà la differenza, ma alcune cose si possono già dire. Dal suo sbarco a Milano la famiglia Zhang ha fatto una promessa: “Vogliamo riportare questo club in cima al mondo”. Una finale di Europa League non è “la cima del mondo”, per carità, ma testimonia la bontà di certe affermazioni. La conquista dell’ultimo atto della seconda competizione Uefa è merito di un gruppo che funziona, allenato da un tecnico che funziona, voluto da una proprietà che sa alla perfezione quello che fa. I bilanci di giugno (“Conte ha fallito”) tornano indietro come granchi nel mare e, sì, la finale andrà come andrà, ma questo club, a prescindere, ha davvero le idee chiare. Molto più di chi lo aveva già bollato come “inadatto”. Brava Inter.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.