Mondo Inter

Biasin: “Lautaro Martinez, l’Inter non cambia il prezzo. Data clausola…”

Lautaro Martinez è stato uno dei giocatori più criticati dell’Inter dopo la partita di Napoli, vista la sua prestazione negativa. Il giornalista Fabrizio Biasin, nel suo editoriale per il sito “TuttoMercatoWeb”, non ritiene che l’argentino abbia giocato male per via delle voci sul Barcellona.

MERCATO DIFFERENTE – “Lautaro Martinez andrà via? Probabilmente sì. Questo è il motivo per cui ha giocato male l’altra sera? Ma per piacere… Lautaro Martinez ha giocato male perché capita di giocar male: succede ai trentenni, figuriamoci a ventitré anni. ‘Sì ma non segna da inizio anno’. Non segna da inizio anno perché non si è giocato mai! È più anomalo un attaccante che segna ogni partita di uno che non segna per sei, è così dai tempi di Silvio Piola, fidatevi. La verità è che Lautaro Martinez non vale centoundici milioni perché nessun calciatore li vale (rarissime eccezioni pulcesche a parte): per questo se mai il Barcellona troverà il bottino (benedette banche!) l’Inter lo lascerà partire a malincuore, ma senza piangersi addosso. E, a proposito di clausola: quella scade il 7 luglio ma conta davvero poco. La trattativa, nel caso, proseguirà ma l’Inter non cambierà il prezzo come è giusto che sia”.

Fonte: TuttoMercatoWeb.com – Fabrizio Biasin

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.