Mondo Inter

Biasin: «Inzaghi un mese fa maltrattato, ora idolo! Inter, spinge altre corde»

Biasin segnala il cambio di rotta su Inzaghi, dopo l’ultimo mese di partite che ha proiettato l’Inter ai vertici. Nel suo editoriale per TuttoMercatoWeb trova una differenza particolare da Conte.

IL CAMBIAMENTO – “Molti ci tengono a paragonare il bel lavoro dell’allenatore attuale con quello di Antonio Conte, come se fosse così importante. Conte ha fatto cose grosse, Simone Inzaghi ne sta facendo altrettante, ma spingendo su altre corde. Bravissimi tutti e due. La differenza al limite la fa l’atmosfera: la strategia della tensione dell’ex CT ha lasciato posto a una maggiore serenità e voglia di includere tutti, dalla proprietà all’ultimo dei dipendenti. Probabilmente non è la discriminante più decisiva tra vittoria e non vittoria (Conte sarà anche stato scorbutico, ma ha vinto) però serve a rendere il tragitto più confortevole. E non è poco. Postilla. Un mese fa Inzaghi era piuttosto maltrattato dai media: ‘Non sa fare i cambi’, ‘Non ha capito come funziona il calcio a Milano…’, oggi tutto l’opposto, è diventato iddio della panca. Quanto ci piace esagerare, nel bene e nel male…”

Fonte: tuttomercatoweb.com – Fabrizio Biasin

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh