Mondo Inter

Biasin: “Inter non perfetta, partitone Juventus! Lukaku…”. Poi domanda a Icardi

Biasin – giornalista di “Libero” e tifoso interista -, ospite negli studi di “Tiki Taka – Il calcio è il nostro gioco” su Italia 1, analizza la sconfitta dell’Inter contro la Juventus, facendo riferimento anche alla prestazione sottotono di Lukaku alla presenza di Icardi

JUVENTUS SUPERIORE – L’1-2 di San Siro permette a Fabrizio Biasin di recuperare una previsione di una settimana prima: «Avevo detto che l’Inter per vincere sarebbe dovuta essere perfetta fino a fine stagione e la Juventus mollare la presa. L’Inter stasera (ieri sera, ndr) non è stata perfetta e la Juventus ha giocato un partitone, con due giocatori – Paulo Dybala e Gonzalo Higuain – che nemmeno dovevano far parte della rosa (si riferisce alle voci di mercato estive, ndr). Il VAR poteva intervenire per segnalare il cartellino rosso a Emre Can per il fallo su Alessandro Bastoni. Nel finale Antonio Conte ha tenuto in campo Romelu Lukaku perché è il suo punto di riferimento, l’ha risparmiato a Barcellona – dove si è vista la migliore Inter della stagione – per farlo giocare contro la Juventus. Lukaku dovrebbe far salire la squadra, ma contro la Juventus non è riuscito a farlo, anzi non è stato brillante. Deve crescere anche lui… Ma a Mauro Icardi (presente durante la diretta e inquadrato ma senza essere in studio in qualità di ospite, ndr) quanto manca giocare Inter-Juventus?».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.