Mondo Inter

Biasin: «Inter, non esiste deadline del 30 giugno. Ecco cosa chiede Zhang»

Secondo Fabrizio Biasin, giornalista di “Libero” e tifoso dell’Inter, il club nerazzurro non avrebbe necessità di vendere entro il 30 giugno. Ecco perché

CALMA – L’Inter non ha fretta di vendere. Lo conferma il noto giornalista Fabrizio Biasin. Dopo diverse settimane spese a ribadire la necessità del club di chiudere il bilancio in attivo, Biasin sostiene una teoria diversa: «Rispetto a quello che si legge – scrive Biasin – cioè che l’Inter, per questioni di bilancio, deve realizzare le famose plusvalenze entro il 30 giugno, la risposta è no. La proprietà ha chiesto alla dirigenza di portare 80 milioni entro la fine del mercato. Sembra un particolare di poco conto, ma non lo è».  Questo potrebbe inevitabilmente dilatare i tempi del mercato dell’Inter: le prime avvisaglie erano arrivate già con l’affare Hakimi in uscita. Ma dopo le indiscrezioni delle ultime settimane, pare essersi raffreddata la pista PSG (QUI le ultime).

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button