Biasin: “Inter, non ci siamo. Rigore deve tirarlo Lukaku! Speranza smarrita”

Articolo di
6 Luglio 2020, 01:01
Condividi questo articolo

L’Inter si sgretola a San Siro contro il Bologna di Mihajlovic. Fabrizio Biasin analizza la sfida tra nerazzurri e rossoblù ai microfoni di “Pressing Serie A”, in onda su “Italia 1”. Di seguito le dichiarazioni del giornalista, noto tifoso nerazzurro

SOGNI SVANITI – L’Inter perde in modo clamoroso contro il Bologna. Per Fabrizio Biasin questa sconfitta rappresenta la fine di ogni sogno, compreso il secondo posto: «Non ci siamo. L’Inter aveva una speranza di dare un senso al finale di stagione e la smarrisce sul dischetto del rigore. Mancanza di concentrazione e di maturità da parte della squadra che sperava di poter dare ancora fastidio, non dico in ottica scudetto, ma almeno per il secondo posto. Il rigore lo deve tirare il rigorista, in undici contro dieci deve riuscire ad addormentare la partita. L’Inter perde partita e concentrazione: mancanza di maturità. Dar fastidio a chi ti sta davanti diventa impossibile».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE