Biasin: “Inter, Natale diverso dal solito! Letterina a Suning? De Paul e…”

Articolo di
23 Dicembre 2019, 15:12
Condividi questo articolo

Fabrizio Biasin, ospite a “Tutti Convocati” su “Radio 24”, ha parlato del Natale dell’Inter e ha evidenziato le differenze rispetto alle passate stagioni in casa nerazzurra

NATALE DIVERSOFabrizio Biasin si gode il momento dell’Inter: «Solitamente il Natale brutto lo passavamo noi. Ora siamo primi in classifica e la Juventus ha perso male in finale di Supercoppa Italiana. Sul Milan invece non mi va di accanirmi, la situazione è veramente brutta. La sensazione è che i rossoneri debbano ripartire da zero un’altra volta. Non mi aspettavo che i nerazzurri fossero a questo punto, mi sembra che l’Inter abbia fatto le cose meglio rispetto alle altre. Cosa che non capitava da anni. La mia sensazione è che la dirigenza della Juve abbiamo lavorato male la scorsa estate».

LETTERINA – Biasin ha poi parlato del processo di crescita dell’Inter e ha scritto la propria lettera di Natale a Suning: «La qualificazione agli ottavi di Champions League è stata mancata, ma nel processo di crescita non possiamo che essere contenti di questa stagione. Non ci sono polemiche e problemi, si stanno facendo le cose seriamente. La mia letterina a Suning? Vorrei un centrocampista e un esterno sinistro. Preferirei De Paul a Vidal perché mi sembra più spendibile per il futuro. E chiederei di prendere Kulusevski per giugno».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.