Biasin: “Inter, il turnover ha funzionato. Non diventi un problema”

Articolo di
2 ottobre 2018, 01:53
Fabrizio Biasin

Fabrizio Biasin è apparso contento per il modo con cui Luciano Spalletti in Inter-Cagliari ha fatto ruotare i giocatori, ottenendo comunque una vittoria per 2-0. Il giornalista, ospite di “Tiki Taka – Il calcio è il nostro gioco” su Italia 1, ha ricordato come sia una delle primissime volte che il turnover funziona in casa nerazzurra, visto che nelle scorse stagioni le alternative non erano all’altezza dei titolari.

NOVITÀ RICAMBI«Intanto per la prima volta dopo tanti anni abbiamo visto un turnover amplissimo fatto da Luciano Spalletti che ha funzionato, quindi l’Inter è entrata nel meccanismo delle due partite a settimana importanti ed è riuscita a sfangarla, contro una squadra come il Cagliari, facendo giocare le seconde linee che si sono comportate bene. Per una volta l’Inter ha, fortunatamente, i giocatori di grande livello e potrà alternarli o far giocare insieme, è una buona cosa e non deve diventare un problema».

SCAMBIO IMPOSSIBILE«Dare Mauro Icardi per Gonzalo Higuain? Non ci penso neanche, me lo tengo stretto. Ha venticinque anni, anche per una questione anagrafica Icardi è destinato ad aumentare il suo valore, Higuain no. Joao Cancelo? C’è stato un problema di tempistiche: l’Inter non poteva riscattare il giocatore perché doveva risolvere una situazione con l’UEFA. L’Inter da tre anni lavora con la formula del prestito con diritto di riscatto, sicuramente Joao Cancelo era un giocatore di categoria superiore però non era un giocatore dell’Inter, era del Valencia ed è finito da un’altra parte (alla Juventus, ndr)».







ALTRE NOTIZIE