Mondo Inter

Biasin: “Inter gioca male? In parte vero, ma ha la fame di Conte! De Vrij…”

L’Inter ha disputato un derby epico, anche e soprattutto per la prestazione a due facce. Nel primo tempo nettamente insufficiente e nel secondo più agguerrita che mai. Biasin – giornalista di “Libero” sempre molto vicino alle vicende nerazzurre – ne parla nel suo editoriale per “Tutto Mercato Web”

FAME – L’Inter ha vinto il derby con una prestazione a due facce. Fabrizio Biasin ironizza sui primi disastrosi 45 minuti nerazzurri: «L’Inter ha vinto il derby, ma alla fine del primo tempo sembrava messa peggio di Morgan e Bugo, poi ne è venuto fuori come Diodato: che secondo tempo ragazzi. Molti dicono: “L’Inter gioca male” e in parte è vero. Ma è il solito discorso del calcio-spettacolo: c’è a chi piacciono i 43243 tocchi e chi ammira i gruppi con i maroni che raggiungono il successo spinti dalla “fame”».

UOMINI CHIAVE – Biasin si concentra poi sul calcio dell’Inter targata Antonio Conte e su uno dei suoi pilastri: «L’Inter ha la fame del suo allenatore e pazienza se non sembra il Barcellona di Pep Guardiola. Che Marcelo Brozovic sia il vero insostituibile dei nerazzurri lo scriviamo da un mese, quindi evitiamo; meglio spendere due parole su Stefan de Vrij, il più continuo tra tutti. È arrivato a parametro zero, sta disputando una stagione mostruosa: bravo lui e chi l’ha pescato dalla Lazio».

Fonte: Tutto Mercato Web – Fabrizio Biasin

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.