Mondo Inter

Biasin: «Inter-Atalanta, squadra di Conte sa soffrire. Esempio Skriniar»

Fabrizio Biasin ha parlato dell’Inter di Antonio Conte dopo l’importantissima vittoria di misura ottenuta in casa contro l’Atalanta

ORGANIZZAZIONE – Queste le parole di Fabrizio Biasin nel suo consueto editoriale su “TuttoMercatoWeb.com” nella parte in cui parla dell’Inter vittoriosa contro l’Atalanta. “L’Inter ha battuto l’Atalanta e non è stata una passeggiata: ha faticato, accettato la superiorità tecnica dei suoi avversari, si è difesa con le unghie ma anche con un’organizzazione non indifferente“.

“BEL GIOCO” – Biasin sul “bel gioco” ed Christian Eriksen e sulla squadra di Antonio Conte, che ha imparato a soffrire. “Ecco, tante volte si parla di bel gioco: “bel gioco” è anche vedere un giocatore come Eriksen che si tappa il naso e per il bene della sua squadra, al 91esimo, spara un pallone al terzo anello. Bravo Conte, questa squadra ha imparato a soffrire“.

LAVORO – Biasin su Milan Skriniar. “Ps. Grandi applausi per Skriniar: era finito sul fondo dello spogliatoio, non ha detto “beh”, è riemerso con il lavoro. Esempio“.

Fonte: Fabrizio Biasin – TuttoMercatoWeb.com

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.