Biasin: “Icardi, l’Inter non forza perché non è solo colpa sua! Spalletti…”

Articolo di
12 marzo 2019, 22:22
Fabrizio Biasin

Il giornalista Fabrizio Biasin, molto vicino a Wanda Nara e Mauro Icardi, ospite negli studi di “Top Calcio 24” ha parlato della situazione del giocatore in casa Inter

COLPE E RESPONSABILITÀ – Di seguito le parole di Fabrizio Biasin: «Mauro Icardi non prende posizione? L’ha presa invece! Avrebbe anche voglia di raccontare alcune cose ma magari non può farlo perché è ancora un tesserato dell’Inter: non è un cretino succube di Wanda Nara. Poi bisogna vedere se dall’altra parte c’è uno che decide di accoglierti con volontà di metterti in campo (Luciano Spalletti, ndr) oppure se ti lascia da parte perché ha paura che magari entri, fai gol e dopo non è più merito suo: non dobbiamo escludere niente. L’ex capitano nerazzurro non sta giocando per un miliardo di motivi, se fosse solo perché fa i capricci secondo voi non lo avrebbero già spedito sulla luna con una pedata nel sedere? Perché non imporgli di tornare ad allenarsi pena causa in tribunale? Non forzano la cosa perché evidentemente le responsabilità non sono tutte da una parte sola, è un problema di egoismo in cui ognuno pensa ai fattacci propri e non all’Inter. Questa situazione fino a giugno fa il male dell’Inter, è ora che si prendano delle decisioni in un senso o nell’altro».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE