Mondo Inter

Biasin: «Handanovic ha salvato due punti. Polemica cambi Inter? Boiate!»

Biasin difende Handanovic per la parata su Mario Rui al 91′ di Inter-Napoli. Il giornalista, nel suo editoriale per il sito TuttoMercatoWeb, contesta anche chi se l’è presa con Inzaghi per i cambi.

SCELTE A GARA IN CORSO – “C’è la polemica su Simone Inzaghi che non sa fare i cambi. Boiate. L’Inter non inizia a soffrire contro il Napoli per colpa dei cambi, ma per colpa dell’errore di un singolo, Edin Dzeko, tra l’altro fra i più bravi fin qui in stagione. Sul 3-2 il Napoli – che non è la squadra della parrocchia, tutt’altro – va all’assalto, lo avrebbe fatto anche se Inzaghi non avesse sostituito nessuno. L’Inter – attualmente prima in Serie A per gol fatti (32), tiri nello specchio (74), assist (22), cross (93), gol di testa (9) – ha una bella faccia ed è quella del suo allenatore”.

IN PORTA – “C’è la polemica su Samir Handanovic che per molti non sa fare il portiere. Oddio, è vero, ogni tanto pare ‘assente’ e decisamente poco reattivo, ma l’altra sera la paratona su Mario Rui l’ha fatta eccome, magari ha avuto anche un filo di culo, ma senza quello, il culo, non si va da nessuna parte in tutti i campi della vita. Ergo, Handanovic non è nella fase migliore della sua carriera – e questo è certo – ma domenica ha salvato due punti. E anche questo è indiscutibile. Se non credete al qui presente pelato, chiedete a Walter Zenga («Handanovic decisivo»), uno che due parate in carriera le ha fatte”.

Fonte: tuttomercatoweb.com – Fabrizio Biasin

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button