Biasin: “Fascia da capitano ad Asamoah sbagliata! Inter-Napoli…”

Articolo di
28 dicembre 2018, 08:19
Fabrizio Biasin

Fabrizio Biasin è stato uno degli ospiti di “Tiki Taka – Speciale”, andato in onda stanotte su Italia 1 e dedicato esclusivamente alla vicenda Inter-Napoli. Queste le considerazioni del giornalista sulle voci che chiedono di dare la fascia a Kwadwo Asamoah, a seguito dei cori razzisti nei confronti di Kalidou Koulibaly.

REAZIONE SBAGLIATA«Probabilmente non sarà d’accordo nessuno, ma io la trovo un’iniziativa sbagliata. Perché io devo dare la fascia da capitano a Kwadwo Asamoah, per farlo sentire che cosa? Un diverso, uno che devo coccolare, uno che ha bisogno di che cosa? Secondo me se lo chiediamo ad Asamoah dice che non ha bisogno della fascia da capitano. Bisogna cominciare a distinguere, perché il problema è proprio questo: facciamo di tutta l’erba un fascio. Parliamo di San Siro, ma c’era anche della gente che in tribuna (durante Inter-Napoli, ndr) di fronte ai buuu si è alzata indignata e ha urlato che la dovevano smettere. Non bisogna esagerare nel mischiare i piani, nessuno di noi può sapere cosa prova Kalidou Koulibaly in quel momento, come la sua famiglia e tutti quanti. Al di là dei regolamenti ci vuole più coraggio, diciamo sempre che gli arbitri non hanno coraggio sul VAR e figuriamoci su questa cosa qui, hanno paura di fare il passo più lungo della gamba. Io quest’anno allo stadio di partite me ne sono viste cinquemila, e purtroppo capita troppo spesso: non è la prima volta ieri (mercoledì, ndr), non è successo ieri e basta. È importante dire che in certi casi con certa gente è una battaglia persa perché non ci arrivano, allora li devi andare a prendere e gli impedisci di fare certe cose. La squalifica del Meazza? A me è sembrato il tentativo di far vedere che siccome ieri non hanno risolto il problema lì lo hanno risolto oggi così».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE