Biabiany: “Inter? Posso solo parlarne bene. Coutinho grande talento”

Articolo di
12 ottobre 2018, 22:36
Jonathan Ludovic Biabiany Inter-Sparta Praga

Intervistato in esclusiva dai microfoni di gianlucadimarzio.com, l’ex nerazzurro Jonathan Biabiany – ora al Parma – ha parlato, tra gli altri temi, della sua avventura all’Inter e degli ex compagni Coutinho e Kondogbia

RICORDI NERAZZURRI – «Io dell’Inter posso solo parlare bene. Lì sono cresciuto, ho fatto i primi passi da professionista e ho vinto le prime coppe. Dopo il problema cardiaco è stata la squadra che mi ha riaperto le porte, ho solo bei ricordi legati alla squadra e ai compagni. Posso solo ringraziare e nient’altro. Ho ancora dei contatti con dirigenti e giocatori, ho un ottimo rapporto con loro ed è bello sentirsi».

COUTINHO E KONDOGBIA – «Quando Coutinho era arrivato all’Inter aveva impressionato tutti, gli mancava solo la fisicità, ma si capiva che aveva grande talento. Lo sento ancora perché avevamo legato molto anche se ora è più complesso sentirsi perché è molto ricercato ma comunque ogni tanto ci scriviamo. Sento anche Kondogbia. Lui è stato molto criticato in Italia, ma a volte è difficile arrivare in un campionato nuovo e dimostrare subito le proprie capacità. Serve un po’ di pazienza, ma io sono convinto che sia un grande giocatore e ora a Valencia ha trovato continuità e sta facendo molto bene».







ALTRE NOTIZIE