Biabiany: “de Boer peggior tecnico storia Inter! Lui arrogante. Conte…”

Articolo di
13 Dicembre 2019, 15:38
Biabiany de Boer
Condividi questo articolo

Jonathan Biabiany, ex giocatore dell’Inter ora al Trapani, è tornato sulla sua avventura in nerazzurro nel corso di un’intervista rilasciata a “Ita Sport Press”. Non è mancato un attacco a de Boer e un commento sull’avventura di Conte a Milano. Ecco le sue parole.

TIFOSOJonathan Biabiany ha subito parlato del suo passato: «Io sono cresciuto all’Inter e la considero ancora la mia famiglia. Li ho vinto i miei primi trofei e lì ho passato anche il mio momento più buio (un’aritmia cardiaca lo tenne lontano dai campi per una stagione intera, ndr) ma i ricordi sono tutti belli e auguro il meglio al club nerazzurro. Sono uno dei primi tifosi».

CONTE – Biabiany ha poi esaltato Antonio Conte: «Il tecnico ha già trasmesso una vera identità alla squadra, l’Inter se vogliamo è lo specchio dell’allenatore. Stanno facendo in campo quello che il mister chiede. Dispiace per l’uscita dalla Champions League dove è mancato qualcosa anche se nell’ultima partita potevano fare bottino pieno. In campionato per fortuna c’è l’Inter a tenerlo vivo, visto che la Juventus avrebbe fatto una striscia e chiuso la stagione col tricolore a gennaio. Quest’Inter può tenere il passo dei bianconeri fino alla fine ma, visti gli infortunati, deve rinforzarsi a gennaio con una punta e un centrocampista. Per me, e lo dico anche ai miei compagni del Trapani, questa Inter di Conte è da scudetto».

RISPOSTA – Biabiany ha poi parlato di Frank de Boer rispondendo agli attacchi del tecnico olandese: «Mi ha ferito molto sentir dire dal nostro allenatore che eravamo un gruppo marcio, tanto che io gli ho risposto subito. Con lui non ho avuto un buon rapporto in tutti i sensi, non solo dal punto di vista tecnico, difatti non ho mai capito perché mi ha messo da parte. Non ero il solo a non capirlo, perché anche chi giocava sempre in quella Inter diceva che non capiva il calcio di de Boer e che si mostrava sempre arrogante. Si è messo la gente contro e non apprezzava niente dell’ambiente nerazzurro. Per me l’olandese è stato il peggiore tecnico della storia nerazzurra. Non ha avuto risultati a Milano e poi è andato in Inghilterra al Crystal Palace facendo anche peggio, ma con questo suo modo di fare calcio fallirà da tutte le parti».

Fonte: itasportpress.it


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE