Bia: “Inter bisogna aiutare Icardi. Squadra fortissima. Vittoria? I singoli…”

Articolo di
19 settembre 2018, 17:01
Giovanni Bia

Giovanni Bia, ex giocatore dell’Inter e ora agente, intervistato da “Tutto Mercato Web” ha parlato della vittoria dei nerazzurri contro il Tottenham e di due protagonisti come Mauro Icardi e Ivan Perisic

SVOLTA? – «Ora vedremo se la squadra prenderà consapevolezza delle proprie capacità. La squadra è fortissima, non a caso in 15 minuti è riuscita a capovolgere la partita. Fino a quel momento invece l’Inter faceva quasi fatica ad avvicinarsi all’area di rigore avversaria. Le giocate dei singoli sono state decisive, ora occorrerà che possa essere ulteriormente migliorato lo sviluppo del gioco».

ICARDI – «Bisogna anche metterlo nelle condizioni di rendere al meglio. Quando gli è arrivata una palla che lui gradisce ha fatto un gol straordinario. Credo che nessuno al mondo potesse pensare che l’Inter sarebbe riuscita a capovolgere il match».

PERISIC – «È un giocatore capace di fare due partite straordinarie e una normale. Credo che adesso debba esser bravo l’allenatore a farlo rendere al cento per cento. In Nazionale è eccezionale, all’Inter è discontinuo. Il tecnico dovrà trovare la chiave di volta per provare a cambiare questa situazione».







ALTRE NOTIZIE