Mondo Inter

Bia: «Conte programmi il futuro all’Inter. La sta riportando ai fasti»

Bia, ex difensore con un passato nell’Inter, fa ora l’agente di calciatori. Ospite della trasmissone “Sportitalia Mercato”, si è espresso su come Conte dovrà pensare oltre questa stagione.

VIETATO SPOSTARSIGiovanni Bia non ha dubbi: Antonio Conte deve restare all’Inter. Questa la sua analisi: «Tredici milioni e mezzo di ingaggio, secondo me, fa fatica a trovarli da un’altra parte nel mercato degli allenatori. Secondo me lui è stato bravo a sfruttare un campionato particolare, finito venti giorni prima del nuovo. È stato bravo a gestire le situazioni isolando tutti, andasse via rischierebbe di bruciare la sua carriera. Sta vincendo lo scudetto, riportando l’Inter ai fasti di un tempo. Deve programmare il futuro, perché trova una squadra importante».

GIOCATORI PER CRESCERE – Bia valuta la rosa: «Ha appena sistemato la situazione Christian Eriksen, che era abbastanza spinosa. Da un mese e mezzo è tornato protagonista nell’undici titolare, ma ha speso soldi l’Inter e ci ha puntato. L’Inter deve migliorare a livello europeo: non può, con quei soldi spesi, uscire dalla coppa ai gironi. È una squadra forte, secondo me Conte dovrebbe cercare di ottimizzare ancora meglio i giocatori a disposizione. I top, che potrebbero modificare la squadra, non vanno all’Inter».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.