Berti: “Inter, da qui a fine mercato qualcuno lo dà. Io spiato? Li fregavo!”

Articolo di
22 Settembre 2020, 08:16
Nicola Berti Nicola Berti
Condividi questo articolo

Berti è stato uno dei tantissimi ospiti della nuova edizione di “Tiki Taka”, su Italia 1. L’ex centrocampista, oltre a ricordare alcuni particolari aneddoti della sua esperienza in nerazzurro, ha anche dato un giudizio sul mercato che chiuderà fra tredici giorni.

DAL PASSATO AL PRESENTENicola Berti inizia il suo intervento ricordando le “feste” quando era all’Inter: «Mi hanno mandato via apposta (ride, ndr). Spiato? Con altri giocatori, però non esisteva ancora la tecnologia. Mi facevano inseguire con delle persone, ma io li fregavo perché avevo un sottopassaggio. Sono tre le Coppe UEFA che ho vinto, non due, perché nel 97-98 dove abbiamo vinto a Parigi io fino a gennaio facevo parte della rosa dell’Inter. Una o due presenze le ho fatte, giocavo pochissimo ma c’ero. L’Inter attuale? È fortissima! Secondo me non manca niente. Il mercato chiude il 5 ottobre, quindi c’è ancora tempo. Prima della fine del mercato qualcuno lo deve dare via».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE