Mondo Inter

Berti: «Barella tecnicamente più bravo di me. Inter, scudetto sia nostro!»

Nicola Berti, non è un mistero, è un grande estimatore di Barella e per certi versi lo ritiene il suo erede. L’ex centrocampista, ospite di “Tiki Taka” su Italia 1, parla poi del momento dell’Inter e della possibilità di vincere il campionato.

GIOCATORE CHIAVENicola Berti fa un paragone fra se stesso e Nicolò Barella: «In cosa siamo simili? Chiaramente nella dinamicità, nella grinta e nella voglia. Ha agonismo, grinta e voglia di vincere le partite: lì sì. Poi fisicamente siamo diversi: lui è un po’ più basso. Però tecnicamente lui è più bravo, io mi inserivo meglio senza palla e facevo più gol. Io alla Juventus? Mai! Antonio Conte a Udine è stato espulso per aver protestato solo per i quattro minuti di recupero, non per tutto il resto che era successo».

PRIMATO – Berti parla del momento attuale dell’Inter: «Innanzitutto siamo primi in classifica, abbiamo questo come obiettivo visto che non siamo in Europa. Purtroppo non abbiamo gestito bene l’inizio di stagione in Champions League, facendo anche brutte figure. Secondo me lo scudetto dev’essere nostro, per forza. Romelu Lukaku? Assomiglia molto ad Aldo Serena. Lautaro Martinez con la Lazio ha fatto una partita straordinaria, molto meglio: ha giocato una partita magnifica, andava a pressare i difensori. È un grandissimo campione».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh