Berni: “Speravo di giocare un altro anno. Candreva e Keita…”

Articolo di
25 Settembre 2020, 00:49
Tommaso Berni Tommaso Berni
Condividi questo articolo

Berni è svincolato da un mese, perché l’Inter non gli ha rinnovato il contratto. L’ex portiere nerazzurro, intervistato dal sito “Sampdoria News”, ha parlato di due suoi ex compagni a Milano, Candreva e Keita, che si ritroveranno in blucerchiato.

PRIMO EXTommaso Berni ha condiviso lo spogliatoio all’Inter con Keita Baldé Diao, nella stagione 2018-2019. Ora il senegalese andrà alla Sampdoria: «È un ragazzo fantastico, nello spogliatoio fin da subito ha portato grandissimo entusiasmo, ha legato tantissimo con il gruppo, ci siamo divertiti insieme. È stata una bella scoperta. Gioca da molti anni a grandi livelli ma è ancora giovane, rientra tra i maggiori talenti in circolazione. È semplicemente devastante in ripartenza, ha la capacità di spaccare in due la difesa avversaria in virtù di una velocità pazzesca e una grande forza fisica. Parliamo di un valore aggiunto per la Sampdoria e per qualsiasi squadra che possa vantare un giocatore di tale livello. Alla notizia della sua mancata permanenza a Milano eravamo molto dispiaciuti».

SECONDO EX – Berni parla anche di Antonio Candreva, pure lui ormai ex Inter e destinato alla Sampdoria: «In un campionato particolare ed estenuante sotto il profilo fisico e mentale ha fatto davvero bene. Antonio è un ragazzo d’oro, arrivava da un anno difficile, si è rimboccato le maniche e ha dato tutto se stesso, rendendosi protagonista di una grande stagione. Ha dimostrato un’incredibile costanza anche fisica, è capace di fare per cento venti minuti la fascia su e giù senza fermarsi. Mi ha fatto piacere ritrovarlo all’Inter a distanza di tanti anni dall’esperienza comune alla Ternana. A quei tempi eravamo in Serie B, aveva diciotto anni ma si vedevano già grandi qualità, nel frattempo ha acquisito maturità e maggiore consapevolezza dei propri mezzi, lo ha dimostrato a livello di club e in Nazionale. In Umbria aveva già messo in evidenza grande voglia di emergere e una corsa importante».

PROSEGUE O SMETTE? – Berni chiude parlando di se stesso: «Svincolato? Speravo di poter giocare un altro anno arrivando a trentotto anni, ma per il momento non è stato possibile. Ritorno alla Sampdoria? Magari potesse succedere, mi renderebbe davvero felice, non dipende da me».

Fonte: SampdoriaNews.net – Diego Anelli



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE