Mondo Inter

Bergonzi: “Piccinini, in Inter-Parma rigore clamoroso! VAR, zero scuse”

Bergonzi, ex arbitro italiano, intervenuto ai microfoni di “TMW Radio” ha commentato i casi dell’ultima giornata, tra questi inevitabilmente l’errore evidente in Inter-Parma.

PAROLE MAROTTABergonzi, ormai ex arbitro, commenta le parole dell’Amministratore Delegato nerazzurro, Beppe Marotta, e l’errore evidente dell’arbitro Marco Piccinini in Inter-Parma: «Ha parlato di vuoto normativo, ma non è relativo all’episodio che interessava a lui. Piccinini è un arbitro molto giovane, doveva fare il quarto uomo, e si trova di colpo a dirigere. Gli è cambiata la vita. Detto questo, quello è un calcio di rigore clamoroso che l’arbitro deve vedere e fischiare, al netto di Var, televisioni e protocolli. Gli arbitri bravi li hanno sempre visti, anche senza Var. È inammissibile che il Var, Maresca fischietto internazionale, non si sia fatto sentire. Lì deve intervenire, lo deve mandare al monitor. Fa tristezza. Noi in campo ci siamo stati e non c’era il monitor, non ci sono scuse. Ultimi due turni di campionato non bene, si devono svegliare, credo si siano adagiati nelle ultime settimane».

I PEGGIORI – Bergonzi dice la sua riguardo i peggiori in merito all’ultima giornata di campionato: «Piccinini in Inter-Parma sicuramente il peggiore. Il migliore è Di Bello, arbitro di Udinese-Milan, partita di personalità e carisma: rigore per i friulani mi trova assolutamente d’accordo».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh