Bergonzi: “Piccinini, in Inter-Parma rigore clamoroso! VAR, zero scuse”

Articolo di
2 Novembre 2020, 08:30
Mauro Bergonzi Mauro Bergonzi
Condividi questo articolo

Bergonzi, ex arbitro italiano, intervenuto ai microfoni di “TMW Radio” ha commentato i casi dell’ultima giornata, tra questi inevitabilmente l’errore evidente in Inter-Parma.

PAROLE MAROTTABergonzi, ormai ex arbitro, commenta le parole dell’Amministratore Delegato nerazzurro, Beppe Marotta, e l’errore evidente dell’arbitro Marco Piccinini in Inter-Parma: «Ha parlato di vuoto normativo, ma non è relativo all’episodio che interessava a lui. Piccinini è un arbitro molto giovane, doveva fare il quarto uomo, e si trova di colpo a dirigere. Gli è cambiata la vita. Detto questo, quello è un calcio di rigore clamoroso che l’arbitro deve vedere e fischiare, al netto di Var, televisioni e protocolli. Gli arbitri bravi li hanno sempre visti, anche senza Var. È inammissibile che il Var, Maresca fischietto internazionale, non si sia fatto sentire. Lì deve intervenire, lo deve mandare al monitor. Fa tristezza. Noi in campo ci siamo stati e non c’era il monitor, non ci sono scuse. Ultimi due turni di campionato non bene, si devono svegliare, credo si siano adagiati nelle ultime settimane».

I PEGGIORI – Bergonzi dice la sua riguardo i peggiori in merito all’ultima giornata di campionato: «Piccinini in Inter-Parma sicuramente il peggiore. Il migliore è Di Bello, arbitro di Udinese-Milan, partita di personalità e carisma: rigore per i friulani mi trova assolutamente d’accordo».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.