Bergomi: “Zenga incarna l’Inter ed è il più amato! Nell’ultima partita…”

Articolo di
28 Aprile 2020, 15:42
Giuseppe Bergomi
Condividi questo articolo

Bergomi – ex difensore e capitano dell’Inter -, intervenuto in collegamento durante “Casa Sky Sport” su Sky Sport 24, ricorda alcuni aneddoti nerazzurri riguardanti l’amico Zenga, che oggi festeggia 60 anni. Presente anche l’altro ex numero 1 (ner)azzurro Pagliuca

ZENGA IDOLO NERAZZURRO – Il primo ricordo di Giuseppe “Beppe” Bergomi su Walter Zenga (vedi articolo) è scherzoso: «In camera era insopportabile, gli dava fastidio anche la televisione se rimaneva accesa! Si addormentava prima di me e io non potevo fare nulla, al massimo andare nelle altre stanze. Più aveva dei “casini”, più giocava meglio. E io gli chiedevo: “Ma come fai?”. Nell’ultima partita giocata con la maglia dell’Inter contro il Salisburgo ha fatto parate incredibili che ci hanno tenuto in partita per vincere la Coppa UEFA. Zenga è stato un compagno vero, ci sentiamo ancora adesso e ci vediamo. Rappresenta l’Inter, incarna perfettamente l’essere interista. A distanza di tanti anni è ancora il portiere più amato in assoluto dai tifosi. Sia per quello che rappresentava in porta fin dal Settore Giovanile sia come carattere. Si è fatto amare per il suo comportamento».

INTER DEI RECORD (E FOREVER) – Bergomi fa un parallelo sui due numeri 1 che si sono succeduti nella sua Inter: «Zenga e Gianluca Pagliuca hanno fatto una splendida carriera. Io sono legato a entrambi perché ho giocato e vinto con entrambi, anche in nazionale. Sono due grandi portieri, ma il mio cuore è per Zenga, non me ne voglia Pagliuca! Abbiamo passato grandi momenti e anche crisi insieme, come la discussione con Giovanni Trapattoni prima dello scudetto 1988/89. Di quella squadra, Andreas Brehme lo sento quasi tutti i giorni! Non abbiamo un gruppo WhatsApp, ma ai tempi di Inter Forever gestita da Francesco Toldo ci si vedeva e sentiva più spesso. Adesso un po’ meno. Sono felice di vedere Zenga con la tuta del Cagliari perché voglio vederlo in panchina, non a San Siro che mi disturba mentre sono in telecronaca!».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE