Bergomi: “Vidal, l’età conta. Io lo vedrei bene in un altro ruolo all’Inter”

Articolo di
6 Novembre 2020, 07:18
Giuseppe Bergomi Giuseppe Bergomi
Condividi questo articolo

Per Bergomi Vidal dovrebbe cambiare ruolo nell’Inter. L’ex difensore e capitano nerazzurro, nel corso di “Terzo Tempo Europa” su Sky Sport, ha parlato di come il centrocampista cileno farebbe meglio a spostarsi di posizione per essere più efficace.

COME MIGLIORAREArturo Vidal non ha certo avuto un inizio facile di stagione all’Inter. Il centrocampista fin qui non è stato un valore aggiunto, e anzi contro il Borussia Monchengladbach ha fatto due errori pesanti costati altrettanti gol. La fiducia di Antonio Conte, che lo conosce meglio di tutti, rimane intatta, ma forse anche il tecnico potrebbe cambiare qualcosa. Giuseppe Bergomi spiega come: «Quando l’Inter è andata su Vidal, in campagna acquisti, ho sempre pensato che potesse essere un giocatore importante, ma dalla metà campo in avanti, coi suoi inserimenti. Come col Parma, quando entra e si butta dentro recuperando poi la posizione. Invece gioca da centrocampo, uno dei due più tattici. L’Inter vuole sempre uscire da dietro, non ha tanta qualità nella gestione. Col Real Madrid ha perso quattro palloni sanguinosi, anche se non sono costati il gol. Poi penso che l’età conti: lui, in questo momento, non ce la sta facendo. Magari una partita alla settimana, o una ogni quindici giorni, forse vediamo il vero Vidal».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.