Mondo Inter

Bergomi: “L’Inter spende molte energie. Da Eriksen un bel segnale”

Beppe Bergomi, ospite in studio su “Sky Sport” dopo Inter-Sampdoria 2-1, ha commentato la prestazione dei nerazzurri e di Christian Eriksen

IL CALO NEL SECONDO TEMPO – Bergomi parla del calo dell’Inter nel secondo tempo, una situazione che si è vista spesso in questa stagione: «Nel girone d’andata in queste partite ha fatto 31 punti, arriverebbe a 85. Deve fare una cosa miracolosa. Il calo non è una sorpresa, i secondi tempi li ha sempre fatti in gestione. Il 3-5-2 per fare quella pressione ti fa sprecare molte energie e hai un calo nel secondo tempo. Devi sfruttare meglio i cambi, potendone fare 5 puoi gestirla meglio».

LA PRESTAZIONE DI ERIKSEN – Bergomi aveva affermato prima della partita di essere curioso di vedere la prestazione di Eriksen (leggi QUI). Il centrocampista danese è promosso: «Il compito era non far giocare Bertolacci ed era libero di muoversi. Il gioco di prima era importante, gioco uno-due rapido, capacità di tirare. Ha fatto una buona prestazione. Continuo a pensare possa fare di più nella continuità della partita, ma oggi un bel segnale».

UOMINI CONTATI – Bergomi sottolinea anche il fatto che in questo momento l’Inter ha gli uomini contati a centrocampo: «E’ anche un problema di giocatori a disposizione. A centrocampo Sensi e Brozovic sono fuori, si parla poco di Vecino, ma è sempre stato utilizzato. In quel reparto l’Inter è contata, anche se Borja quando entra fa il suo».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.